Il primo passo del "Codice della Natura” | Studio Tassone

C’è un codice della Natura?

Esiste un modo per attivare una relazione avvincente?

C’è un modo per ascoltare ciò che non si sente?

 

Figliuolo si può fare, anche adesso, nel presente!

Esiste una ricetta che non usano in tanti.

In latino: “recus” è indietro e “procus” è avanti.

Ciò che va la – poi torna qua!

Il primo passo è fatto di semplici gesti di Reciprocità!!!

Ciò che adesso va la – poi torna qua!

 

Ma in cosa consiste si deve offrir qualcosa?

 

Se offri il tuo tesoro torna argento e oro!

Se offri tutto il tuo diamante,

puoi scorgere il cosmo fiammante!

Basta offrire e ascoltare.

Senza difese ed armature,

sorridono anche le valli oscure.

 

Cosa serve dunque per attivare questa Reciprocità?

 

Basta una tenue luce e il tuo soffio nel vento

e puoi scorgere l’alba di ogni sentimento;

Se poi questo diviene fede certa, energia vitale,

da un albero, un fiore, oppure un viale

Puoi scorgere il vero rimedio di ogni male!

 

Ho scritto il codice della natura perché volevo fare chiarezza tra le innumerevoli discipline che si occupano di interagire con le forze della natura e volevo anche offrire un sistema pratico, semplice, concreto per relazionarsi efficacemente. Qui puoi trovare non solo questo ma anche e soprattutto un modo di condurre e migliorare la tua esistenza e quella dell’ecosistema con cui interagisci quotidianamente!

Scopri di più